vista dei sassi dalla murgia

I Sassi

Un tempo vergogna dell’Italia oggi i Sassi sono una tra le mete più ricercate dai viaggiatori di tutto il pianeta.

Hanno un’aspetto primitivo. Con tante grotte scavate in quella roccia chiamata tufo.

Hanno una storia antichissiam da raccontare. Dal paleolitico all’età contemporanea.

Mantengono però un fascino ancora vivo. Anche per gli stessi cittadini materani.

Oggi quelle caverne o chiese scavate anch’esse nella pietra, ci raccontano ancora tanto.

Lasciano il visitatore quasi incantato, attonito nell’osservare il lavoro certosino svolto per realizzarli.

Una città che si risveglia dopo tanti soprusi. Quasi dimenticata dal tempo stesso.

Oggi Matera si desta in tutta la sua naturale bellezza.

  • Le strade,
  • I terrazzi,
  • I vicoli,
  • Le Chiese Rupestri,
  • Il Barisano,
  • Il Caveoso,
  • La Civita,
  • La Murgia,
  • Ed il Canyon della Gravina.

Quelli che un tempo erano luoghi vergognosi sono divenuti oggi suites prestigiose, vanto della cultura urbanistica nazionale.

Patrimonio mondiale dell’Unesco e Capitale della Cultura Europea nel 2019.

Oggi i Sassi di Matera hanno ancora molto da raccontare..

 

Tel. 320 0360878

infopeccatoriginale@gmail.com